Marmo

Il marmo è una roccia metamorfica, da sempre elemento chiave nella scultura e nell’architettura italiana. Durante le operazioni di estrazione e lavorazione del marmo, viene prodotta una grande quantità di rifiuti da smaltire.

Nella filosofia progettuale materieunite, abbiamo deciso di usare gli scarti del marmo per dare vita a dei tasselli usati come giunti funzionali nella struttura dei nostri arredi. La durezza dei tasselli di marmo impedisce il logoramento degli spigoli morbidi del cartone, causato dalla tensione superficiale delle cinghie.

Nella transizione di alcuni processi produttivi al digitale, si è colta un’opportunità di ricerca e sviluppo per la valorizzazione di un materiale finora considerato “povero”.

Si crea così un cortocircuito semantico tra il marmo, materiale prezioso utilizzato nella sua ultima fase di vita, e il cartone, materiale cardine che mette in discussione i pregiudizi (infondati) sulla sua natura di materiale povero.

La natura casuale dello scarto ci consente di realizzare ogni mobile con dei tasselli non riproducibili, dando vita a dei pezzi unici.


marmo
marmo
marmo